Alla Famiglia Piasinteina il via alla Scuola di dialetto

La finalità di questa 23esima edizione è di parlare in piacentino, del piacentino e dei piacentini, cercando di ravvivare la voglia di riscoprire la nostra lingua, la storia, la cultura, la cucina, l’ambiente, la tradizione e tutte le cose che ci caratterizzano

Da sinistra Cesare Ometti e Andrea Bergonzi

Con oltre cento partecipanti è stato dato l’avvio presso la sede della Famiglia Piasinteina della Scuola di dialetto, gratuita, giunta alla 23esima edizione e dedicata al compianto professor Luigi Paraboschi, che per molti anni ne è stato docente, e realizzata in collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano. Danilo Anelli ha ringraziato i numerosi partecipanti, compiaciuto della presenza di molti giovani (fra cui diversi alcuni stranieri) e i docenti Andrea Bergonzi e Cesari Ometti, che hanno preparato le otto lezioni della scuola, sottolineando l’importanza del nostro dialetto in cui troviamo la nostra cultura, la nostra tradizione e con essa l’infinita saggezza che proviene dai noss vecc.

La finalità di questa 23esima edizione è di parlare in piacentino, del piacentino e dei piacentini, cercando di ravvivare la voglia di riscoprire la nostra lingua, la storia, la cultura, la cucina, l’ambiente, la tradizione e tutte le cose che ci caratterizzano, nella nostra piacentinità. Il tutto incentrato sull’uso parlato e scritto della nostra lingua locale, con la sua grammatica, la sua fonetica, la sua ortografia, le sue parole; anche mediante l’utilizzo della dispensa “Avviamento al Piacentino” curata da Andrea Bergonzi, che verrà utilizzata durante le lezioni del corso. Chi volesse partecipare alle prossime lezioni ecco i contatti: telefono 388 896 1659 dalle 12:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì oppure ancora andando sul sito https://famigliapiasinteina.com/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Senzatetto salvati dai poliziotti, il sindaco: «Gesto di grande coraggio e generosità»

  • Attualità

    #parlummpiasintein, l'iniziativa per salvare e fare scoprire ai giovani il dialetto piacentino

  • Cronaca

    Polstrada, meno personale ma più controlli: incidenti in calo, decurtati 12mila punti

  • Cronaca

    Ubriaco non si ferma all'alt e scappa dai carabinieri, gli era già stata ritirata la patente

I più letti della settimana

  • Inciampa al buio, cade da un muretto e muore sul colpo

  • Auchan, San Rocco si difende: «Piacenza non ha voluto partecipare alla discussione»

  • Tragico schianto contro un tir, muore 52enne

  • Si schianta contro un tir e muore

  • «Piacenza non ha una classe dirigente all'altezza, troppo rissosa e autoreferenziale»

  • Cade in officina e batte la testa, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento