Alseno, il premio "San Martino" ad Antonio Santi, «imprenditore che ha reso migliore la comunità»

Il patrono di Alseno, san Martino, che si è celebrato nei giorni scorsi, è stato l’occasione per conferire un riconoscimento a chi nel corso degli anni si è contraddistinto e ha fatto del bene per il territorio

La consegna del premio

Il patrono di Alseno, san Martino, che si è celebrato nei giorni scorsi, è stato l’occasione per conferire un riconoscimento a chi nel corso degli anni si è contraddistinto e ha fatto del bene per il territorio. Il premio “San Martino 2019” è stato assegnato dal sindaco Davide Zucchi, dal parroco don Mimmo Pascariello e dal vescovo di Fidenza, monsignor Carlo Mazza, all’imprenditore Antonio Santi. «Da sempre si spende, investendo tempo e denaro, per la comunità con iniziative che spaziano dalla progettazione della giornata ecologica, la prima in provincia e poi adottata da altri comuni; al sostegno materiale alle scuole del territorio e alle associazioni locali» - si legge nella motivazione. Antonio Santi «è diventato un valido appoggio per suor Albina, missionaria in Africa che si prodiga, fra l’altro, per la tutela dei bambini africani destinati, in mancanza di strutture di accoglienza, ad una fine atroce». È stato poi evidenziato il senso della collettività che lo ha portato «a propria cura e spese, ad installare diversi defibrillatori nel nostro territorio». Sempre per la sua comunità ha donato un mosaico all’Amministrazione realizzato insieme al fratello: «Le loro opere fanno bella mostra in tutti gli aeroporti militari italiani, contribuendo a far conoscere e a dare lustro al comune di Alseno». Si è poi impegnato nel mondo sportivo fondando una società calcistica. «Un imprenditore – è stato detto – che ha senz’altro reso migliore la nostra comunità».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

Torna su
IlPiacenza è in caricamento