Polemica per la foto dell'auto dei vigili sul posto disabili. Ma lo stallo riservato non è più attivo

Un lettore ha inviato alla nostra redazione le immagini degli stalli riservati ai disabili in viale Malta: quello su cui è stata fotografata la vettura della polizia locale non è più attivo da tempo e le righe sono state cancellate. I posti per i disabili ancora attivi sono di fianco

A sinistra la foto scattata da Bruno Galvani, a destra il posto per disabili non più attivo su cui era posteggiata la vettura della polizia locale. In basso i posti per disabili ancora attivi

Ha creato polemica nelle ultime ore un post sul profilo Facebook di Bruno Galvani che ha fotografato un mezzo della Polizia Locale di Piacenza posteggiato nell'area di viale Malta alle spalle del Comune. Il veicolo degli agenti appare su degli spazi gialli, solitamente riservati ai disabili. «Se ci si mettono anche quelli che dovrebbero controllare e sanzionare...» commenta laconicamente Bruno Galvani, consigliere nazionale dell'Anmil. Alla nostra redazione è giunta però una precisazione da un lettore che è andato a verificare sul posto, scoprendo che nel punto dove è stato fotografato il veicolo dei vigili, gli stalli per il posteggio disabili non sono più attivi da tempo, tanto che sono stati anche cancellati i simboli sull'asfalto. Dunque sono posti non riservati. Sono rimaste solo alcune righe, ma i posteggi riservati ai disabili sono invece spostati di fianco e ben visibili grazie segnaletica orizzontale.

posti disabili viale malta-2

WhatsApp Image 2019-08-19 at 18.42.53-2

WhatsApp Image 2019-08-19 at 18.42.53 (1)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • La sorella di Elisa scrive a Massimo Sebastiani: «Piangi? Ormai sei il mio incubo»

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Per alcune notti Massimo ha vegliato Elisa nel bosco e ha dormito accanto al suo corpo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento