Calendasco-Piacenza, potenziato il servizio bus con nuove corse e il passaggio a Barriera Genova

Presentati i nuovi servizi di potenziamento dei collegamenti tra Calendasco e Piacenza, compresa l'istituzione di un nuovo bus pomeridiano e l'estensione delle corse già esistenti

La presentazione del nuovo servizio

Nel pomeriggio di lunedì 16 settembre sono stati presentati i nuovi servizi di potenziamento dei collegamenti tra Calendasco e Piacenza, compresa l'istituzione di un nuovo bus pomeridiano.   Ad illustrare i dettagli sono stati l'amministratore unico di Tempi Agenzia, Gino Losi, e il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi.

Le novità riguardano essenzialmente 3 punti: l’istituzione di una nuova corsa pomeridiana in partenza dall’autostazione di Piacenza alle 16,30, che permetterà il rientro a casa degli studenti che svolgono attività didattiche extra, colmando una mancanza di collegamenti fino alle 17,20 di sera. Il bus sarà raggiungibile da tutti indipendentemente dall’istituto frequentato, grazie al sevizio di navetta gratuito e al passaggio della corsa anche a Barriera Genova, per raggiungere Boscone Cusani alle 17,10 e ripartire verso la città alle 17,20.

Inoltre, sono state apportate delle modifiche anche alle corse pomeridiane già esistenti, che toccheranno tutte anche Barriera Genova. L’estensione di tutte queste corse, infine, non è legata solo al periodo scolastico ma anche a quei momenti “di vuoto” - come il periodo natalizio o pasquale - per garantire un servizio importante e puntuale anche ai lavoratori. Dal punto di vista tariffario, con l’abbonamento annuale, per gli studenti di Calendasco resta la possibilità di utilizzare a costo zero il pullman diretto a San Nicolò (o viceversa), utilizzando la fermata presente davanti al supermercato “Il Gigante”.

«Da più di 20 anni l'orario delle nostre corse era immutato, a fronte di un contesto sociale profondamente cambiato nel corso negli anni. Questo potenziamento veniva fortemente richiesto da tempo dal nostro territorio: Tempi Agenzia ha ascoltato ed accolto questa necessità, che trova finalmente concretizzazione. Adesso, ogni ora, ci sarà un pullman che porterà chiunque ne abbia necessità a Calendasco o Piacenza» ha commentato con soddisfazione il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi. «Da un anno a questa parte ho raccolto tutte le richieste e le esigenze da parte di scuole e studenti, cercando di riorganizzare a costo zero il trasporto per dare un buon servizio con le risorse disponibili: è un orgoglio poter dire di sì alle persone» ha concluso l'amministratore Unico di Tempi Agenzia, Gino Losi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Raduno del Secondo Raggruppamento Alpini, come cambia la viabilità

Torna su
IlPiacenza è in caricamento