Docente dona ottomila libri alla biblioteca Passerini Landi

L'insegnante scozzese Charles Mackay, da molti anni residente a Piacenza, ha voluto donare al Comune ben ottomila volumi della sua biblioteca

Una donazione inaspettata e molto gradita. Charles Mackay, docente scozzese che da moltissimi anni insegna e risiede in città, ha voluto donare al Comune di Piacenza ben ottomila volumi della sua biblioteca. Le opere saranno acquisite dal patrimonio comunale e inventariate da parte del Servizio Cultura, Musei e Turismo. I volumi oggetto della donazione provenienti dalla biblioteca personale privata del professor Charles Mackay, andranno ad arricchire il patrimonio bibliotecario della Biblioteca Comunale Passerini-Landi e «potranno rappresentare – commenta la Giunta nella delibera che dà il via libera alla donazione - un'ulteriore e complementare fonte di documentazione da dedicare alla pubblica fruizione per un  significativo potenziamento  dell'offerta culturale della biblioteca stessa». Un bel gesto, quello del docente, che presto arricchirà gli scaffali della più importante biblioteca piacentina, a disposizione di tutta la comunità. 

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento