Estate manzoniana targata Banca di Piacenza: anche a Caminata pubblico numeroso e tanti applausi

Dopo la cerimonia di dedicazione a San Colombano del nuovo Comune di Alta Val Tidone, piazza del Popolo ha ospitato il quarto appuntamento dell’“Estate manzoniana” targata Banca di Piacenza

Un momento della serata

Sono giorni culturalmente “caldi” a Caminata. Dopo la cerimonia di dedicazione a San Colombano del nuovo Comune di Alta Val Tidone, piazza del Popolo ha ospitato il quarto appuntamento (i precedenti si sono tenuti ad Agazzano, Castelnuovo Fogliani e Lodi) dell’“Estate manzoniana” targata Banca di Piacenza. Mino Manni e Marta Ossoli, accompagnati dalle musiche di Silvia Mangiarotti al violino e Francesca Ruffilli al violoncello, hanno strappato applausi al numeroso pubblico presente con la lettura dei passi dei Promessi Sposi riferiti, in particolare, all’episodio della peste a Milano.

La rassegna “Il liberismo economico nei Promessi Sposi, dalla rivolta del pane alla peste” (una piacevole occasione per un insolito ripasso dell’opera manzoniana che - come sosteneva Luigi Einaudi - «è uno dei migliori trattati di economia politica che siano mai stati scritti», dove il Manzoni tratta della necessità della libertà economica per favorire la libertà politica) si concluderà sabato 21 settembre a Piacenza (Palazzo Galli, alle 21,15, tema “La descrizione manzoniana della società secentesca e l’Addio ai monti”), con una serata offerta da Confedilizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Preavvisare la propria partecipazione telefonando allo 0523 542357 o scrivendo a relaz.esterne@bancadipiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Furti alla Sda, molti degli arrestati rispondono al giudice

Torna su
IlPiacenza è in caricamento