Ex chiesa del Carmine, chiesta una proroga dei lavori di 45 giorni

Il cantiere necessita di più tempo per consegnare l’immobile, concessa la proroga dal Comune. Il nuovo termine dei lavori è previsto per il 20 maggio

Per i lavori di recupero dell’immobile “ex Chiesa del Carmine” - che ospiterà un laboratorio per la mobilità e la logistica, un bar e altri spazi - serviranno 45 giorni in più di cantiere di quelli previsti. A chiederlo sono le ditte che si stanno occupando della ristrutturazione del Carmine: una rete di imprese che coinvolge Edilstrade Building S.p.a., Impresa Cella Gaetano S.r.l. e Kairos Restauri S.n.c. di Luca Zappettini & C. I lavori dovrebbero così terminare il prossimo 20 maggio. Secondo gli uffici tecnici del Comune di Piacenza la richiesta di proroga è stata formulata con congruo anticipo rispetto alla scadenza del termine contrattuale e il direttore dei lavori ha espresso il parere favorevole alla richiesta. L’importo complessivo dei lavori all’ex chiesa del Carmine è di 5 milioni e 870mila euro. L'intervento di recupero è finanziato in parte con fondi regionali del Dup, in parte con fondi del POR-FESR 2014-2020.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Amministrative, nei trenta comuni al voto affluenza al 24%

  • Politica

    Elezioni Amministrative, si vota in 30 comuni: ecco i candidati sindaco e le liste

  • Politica

    Elezioni Europee, ecco tutti i candidati al Parlamento Ue della nostra circoscrizione

  • Cronaca

    Fecero prostituire una 17enne albanese, in due a giudizio

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Tampona un'auto, grave motociclista sbalzato nel fosso

  • Elezioni Amministrative, si vota in 30 comuni: ecco i candidati sindaco e le liste

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento