Frana di Ferriere, anche un elicottero per riportare l’elettricità

La neve ostacola i lavori nei pressi della frana tra Folli e Casalcò

Ci si è messa anche la neve a ostacolare i molteplici lavori attorno alla frana tra Folli e Casalcò, sulla strada provinciale 654 “Valnure”, nel territorio del Comune di Ferriere. Il clima di neve e gelo di queste ore complica i lavori in corso per la riapertura della strada, iniziati nei giorni scorsi dalla Provincia di Piacenza. Nella giornata del 12 dicembre è servito l’ausilio di un elicottero per proseguire gli interventi di ripristino dei collegamenti per l’energia elettrica. La frana ha infatti tranciato i pali che “portavano” la luce fino a Selva, ultimo paese prima del confine con il territorio genovese. Dal giorno della frana i residenti della zona – Casalcò, Molinello, Gambaro, Selva e Retorto – si servono dell’ausilio di un generatore. L’elicottero ha dato supporto a Enel nel trasportare le attrezzature necessarie per proseguire i lavori e cercare di riportare alla normalità il servizio.

Folli Casalcò-18

neve-13

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada in bici, muore una donna

  • Si ribaltano nel campo dopo la nottata in discoteca, illesi cinque giovani

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Maltempo in arrivo sul Piacentino, allerta per temporali e frane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento