Gattile comunale, bando di gara triennale da quasi 250mila euro

Il bando di gara per la gestione del gattile comunale non sarà più annuale, ma su base triennale. Lo ha deciso il Comune di Piacenza che, nei giorni scorsi, ha deliberato i suoi criteri per l’assegnazione del servizio. Sul piatto l’ente comunale ha deciso di stanziare 245mila euro per i prossimi tre anni, dal gennaio 2019 al dicembre 2021. Dei 245mila euro, 161mila sono per la manodopera impiegata nella struttura comunale di Le Mose. Attualmente la struttura è gestita fino a fine anno dall’associazione di volontariato “Leap”. L’offerta giudicata migliore dall’ente si assumerà l’incarico di gestire la struttura. Il vincitore della gara si occuperà anche della somministrazione degli alimenti, dell’apertura al pubblico della struttura negli orari previsti, dell’intervento di un veterinario quando necessario e dell’applicazione dei microchip ai felini, otre che la gestione delle vaccinazioni e degli accertamenti sanitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento