«Gli agenti della Polizia Locale dimostrano efficienza e professionalità ma anche umanità»

Le congratulazioni del vice sindaco Elena Baio e dell’Assessore Luca Zandonella per l’operazione di salvataggio dei sei cuccioli di cane in Via Bixio ad opera degli agenti del Nucleo Ambientale della polizia locale

Il salvataggio di uno dei cani

«Vogliamo congratularci e ringraziare pubblicamente la Polizia Locale di Piacenza e tutti coloro che hanno contribuito al salvataggio dei sei cuccioli di cane rinchiusi in mezzo ai rifiuti e senza acqua nella palazzina ex Enel in via Nino Bixio». Così il vicesindaco e assessore con delega alla Tutela animali, Elena Baio e l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella commentano l’operazione condotta dal Nucleo Ambientale della Polizia Locale che, oltre ad aver consentito la liberazione di tre cuccioli shih tsu di circa 20 giorni e della loro mamma, nonché di due pitbull di nove mesi, ha portato alla denuncia per maltrattamento di animali di un 24enne di nazionalità rumena proprietario di questi ultimi. «Anche in questa occasione gli agenti della Polizia Locale hanno dimostrato non solo doti di efficienza e professionalità, ma anche la capacità di affrontare e risolvere la situazione con grande umanità e sensibilità. Ringraziamo quindi, in particolare, gli ispettori Matteo Rampoldi e Michele Borella e gli assistenti Elena Pellizzari e Umberto Scarpetta, nonché – per il fondamentale contributo garantito nella circostanza – la dottoressa Elena Castelli, veterinario e nuovo responsabile del canile municipale, l’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale (Aisa) e il suo presidente Gianfranco Busatto, Loris Burgio e le guardie zoofile di Fare Ambiente». «Nel deprecare il comportamento di chi, come accaduto in questa circostanza, si permette di maltrattare i cani, costringendoli a vivere in condizioni di forte degrado – concludono gli assessori – ci auguriamo che quanto prima possano essere tutti adottati».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

Torna su
IlPiacenza è in caricamento