Il sindaco Barbieri viaggia in “Giulietta”

Nel bilancio del Comune anche l’acquisto di un’Alfa Romeo “Giulietta” di rappresentanza al posto del noleggio di una Volkswagen “Polo” per gli spostamenti (in servizio) del primo cittadino

Una foto dell'Alfa Romeo Giulietta

Basta con il noleggio di una Volkswagen Polo, ritenuto troppo “caro”: 400 euro al mese. È tempo per il Comune di Piacenza di acquistare un’auto nuova, sfruttando un’occasione su una piattaforma di acquisto per la Pubblica Amministrazione. L’auto di rappresentanza del Comune di Piacenza – usata soprattutto dal sindaco Patrizia Barbieri per i suoi spostamenti (è bene ribadirlo, di servizio, da un appuntamento o un evento all’altro) - non sarà più una “tedesca”, ma un’Alfa Romeo “Giulietta”. La vettura avrà un costo per le casse del Comunque quantificato in una cifra tra i 13mila e i 14mila euro. Secondo l’ente si tratta di un affare, rispetto al pagamento di un noleggio. Il colore? Non c’è certezza, negli uffici di Palazzo Mercanti c’è chi sostiene che sarà blu scura, chi grigia metallizzata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Massimo scrive a Perazzi: «Abbiamo litigato poi è scappata e non l'ho più vista»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento