Il sindaco Barbieri viaggia in “Giulietta”

Nel bilancio del Comune anche l’acquisto di un’Alfa Romeo “Giulietta” di rappresentanza al posto del noleggio di una Volkswagen “Polo” per gli spostamenti (in servizio) del primo cittadino

Una foto dell'Alfa Romeo Giulietta

Basta con il noleggio di una Volkswagen Polo, ritenuto troppo “caro”: 400 euro al mese. È tempo per il Comune di Piacenza di acquistare un’auto nuova, sfruttando un’occasione su una piattaforma di acquisto per la Pubblica Amministrazione. L’auto di rappresentanza del Comune di Piacenza – usata soprattutto dal sindaco Patrizia Barbieri per i suoi spostamenti (è bene ribadirlo, di servizio, da un appuntamento o un evento all’altro) - non sarà più una “tedesca”, ma un’Alfa Romeo “Giulietta”. La vettura avrà un costo per le casse del Comunque quantificato in una cifra tra i 13mila e i 14mila euro. Secondo l’ente si tratta di un affare, rispetto al pagamento di un noleggio. Il colore? Non c’è certezza, negli uffici di Palazzo Mercanti c’è chi sostiene che sarà blu scura, chi grigia metallizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento