La bufala sul web: «A Piacenza oggi scuole chiuse». Ma non è vero

Il Comune di Piacenza: «Tutte le scuole del capoluogo sono aperte, il sindaco non ha emanato alcun provvedimento»

È successo anche questo. Nella serata del 18 novembre sui social di molti piacentini – Whatsapp e Messenger – è iniziata a circolare una notizia priva di alcun fondamento: le scuole cittadine, a causa del maltempo, sarebbero rimaste chiuse nella giornata del 19 novembre. A rendere più credibile la panzana sarebbe stato un documento, fatto circolare sul web, che riportava la decisione del sindaco Patrizia Barbieri di lasciare sbarrate le porte delle scuole del capoluogo. Ovviamente la cosa non è assolutamente vera. Diversi lettori in queste ore hanno scritto a IlPiacenza.it ingannati dal finto documento sull’attivazione della fase di attenzione e preallarme. «Alla luce delle notizie circolate nelle ultime ore sui social – fa sapere al riguardo l’ufficio stampa del Comune di Piacenza - prive di ogni fondamento, riguardanti presunte ordinanze emesse dal sindaco di Piacenza in ordine alla chiusura odierna delle scuole causa maltempo, comunichiamo che tutte le scuole, di ogni ordine e grado, oggi a Piacenza sono aperte. E che il sindaco Patrizia Barbieri non ha emanato nessun provvedimento di chiusura delle stesse».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

  • Stop attività produttive non essenziali e assembramenti con più di due persone: nuova ordinanza antivirus a Piacenza

  • Covid-19, l’aggiornamento sui casi positivi nel Piacentino del 23 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento