La Polstrada trova gioielli rubati a Piacenza e lancia un appello ai proprietari

La polizia stradale di Venezia ha trovato nei mesi scorsi all'interno di un veicolo diretto all'estero un ingente quantitativo di gioielli d'oro per un valore di oltre 10mila euro. A bordo c'erano due stranieri che al termine degli accertamenti sono stati denunciati per ricettazione mentre i preziosi sequestrati. Ora, a seguito di indagini, gli agenti hanno scoperto che sono stati rubati nelle province di Modena, Reggio Emilia, Bologna, Piacenza, Parma e Mantova e lanciano un appello per risalire ai proprietari che possono visionare le immagini dei preziosi su sito della polizia di Stato al link https://questure.poliziadistato.it/bacheca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento