Ordine al merito della Repubblica, ecco i premiati dalla prefettura

Venerdì 20 dicembre alle 18, alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose, saranno consegnati i diplomi delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferite con Decreto del Presidente della Repubblica

Venerdì 20 dicembre alle 18, alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose, si svolgerà in Prefettura il tradizionale scambio degli auguri.Durante la cerimonia saranno consegnati i diplomi delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferite con Decreto del Presidente della Repubblica.

Gli insigniti sono:

Cavalieri

Primo Luogotenente Giuseppe Grizzanti 

Il Primo Luogotenente in Riserva Grizzanti Giuseppe dal 1982 al 2018 ha prestato servizio presso il 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza.. Durante la carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di Comandante di minori unità e AIMEF, di Sottufficiale Addetto al N.E.D., di Sottufficiale Addetto all’Ufficio Logistico, di Consegnatario dei materiali e di Addetto di Branca presso l’Ufficio Logistico. Il militare in parola, che ha partecipato anche a missioni nazionali e internazionali, ha acquisito numerosi riconoscimenti.

Capitano Giuseppe Pischedda

Il Capitano Pischedda si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 2003 e attualmente ricopre l’incarico di Comandante del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Piacenza. Nell’ambito della sua carriera professionale ha ricoperto gli incarichi di Comandante di Plotone presso il III Battaglione Allievi Carabinieri di Iglesias, Comandante Reggente del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Catania, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cagliari, Comandante della Compagnia Carabinieri di Macomer. Il Capitano, grazie alla propria preparazione professionale e alla frequenza di diversi corsi formativi, ha tenuto diverse conferenze presso gli istituti scolatici della provincia di Nuoro e Cagliari e in diversi comuni della Sardegna. Il militare in parola ha acquisito altresì, per l’attività svolta, molteplici benemerenze e riconoscimenti.
 

Ufficiali

Tenente Roberto Aramu 

Il Tenente Roberto Aramu è tenente di artiglieria contraerea in congedo. Consigliere dell’Associazione Nazionale artiglieri d’Italia di Cremona è stato socio fondatore del Nucleo di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia di Cremona, ricoprendone la carica di Presidente dal 1999 al 2015. In ambito assistenziale e culturale, ha collaborato per anni con la Protezione Civile di Cremona partecipando ad incontri formativi con le scolaresche e i docenti di diversi istituti scolastici cremonesi. Si è sempre impegnato con particolare attenzione alla cura dei monumenti dei Caduti senza Croce e degli Artiglieri di Congedo. E’ socio attivo dei donatori del tempo libero della città di Cremona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento