Palazzo Ducale, presentato il progetto di valorizzazione

Mercoledì 16 maggio si è tenuta, alla presenza delle principali autorità piacentine e di alcuni studiosi, la presentazione del progetto di valorizzazione del palazzo ducale di Piacenza. La direttrice della Filiale piacentina della Banca d'Italia, Carmela Lanza, ha illustrato il progetto, che prevede una conversazione a tre voci e 6 visite guidate a cura dello storico dell'arte Alessandro Malinverni, conservatore del Museo Gazzola di Piacenza. La dottoressa Lanza ha ribadito l'unicità della sede della Banca d'Italia, che dal 1916 trova spazio in un palazzo sovrano ed è oggi una delle poche ancora in attività nella nostra regione. Nelle sale del primo piano hanno abitato la duchessa Maria Luigia d'Asburgo e gli ultimi Borbone, i duchi Carlo III e Luisa Maria; anche Vittorio Emanuele II vi ha brevemente soggiornato. Grazie a Malinverni sarà possibile riscoprire questo scrigno di tesori. A partecipare al progetto è anche il prof. Carlo Mambriani, storico dell'architettura dell'Università di Parma e grande esperto del periodo luigino. La conversazione e le visite guidate sono a ingresso gratuito. Per prenotare bisogna inviare una mail all’indirizzo palazzomandelli@libero.it indicando giorno e orario, nome e cognome dei partecipanti e luogo e data di nascita (per motivi di sicurezza).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Massimo scrive a Perazzi: «Abbiamo litigato poi è scappata e non l'ho più vista»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento