Predalbora non è più isolata, riaperta la strada dopo il maltempo di novembre

Il sindaco di Farini Poggioli: «Riaperta la strada, si tratta di una soluzione temporanea per permettere di raggiungere la frazione». Limite di 7,5 tonnellate per i mezzi

la strada riaperta

Predalbora, la piccola frazione vicina a Groppallo (nel comune di Farini), non è più isolata. Nei giorni scorsi il Comune ha terminato l’intervento di ripristino della strada, opera affidata alla ditta “Degani Srl” di Farini. A Predalbora risiede una persona, lavorano due aziende agricole e diverse famiglie hanno una seconda casa. Il maltempo di fine novembre – lo stesso che aveva provocato la frana che ha Cristian Poggioli-4paralizzato la provinciale Valnure 654 tra Casalcò e Folli di Ferriere – aveva compromesso la strada comunale che conduceva alla frazione.

La strada era "sparita" in seguito alle forti piogge. Un palo del telefono venne trascinato a valle insieme al guard-rail, ai gabbioni di contenimento, a un tubo di scolo ed un secondo palo che si è spezzato a metà. Lungo la strada un terzo palo occupava la carreggiata. Le cunette di scolo si erano intasate in più di un Predalbora-10punto, addirittura una cascatella riversa acqua per un lungo tratto trasformando la strada in un torrente. Ora, una buona notizia. «L’intervento è terminato nei giorni scorsi – spiega il sindaco di Farini Cristian Poggioli. Si tratta di una soluzione temporanea, in ghiaia, giusto per permettere di raggiungere senza problemi Predalbora. Il transito è interdetto ai mezzi che superano le 7,5 tonnellate. È ovviamente un intervento provvisorio, frutto delle nostre risorse. Per una soluzione definitiva chiederemo un aiuto ad altri enti, per mettere in sicurezza tutto quel tratto. Grazie a un privato che ha permesso di occupare una parte del suo terreno siamo riusciti a tamponare la situazione in modo da poter raggiungere il paese».

COME ERA A NOVEMBRE

Predalbora-9

COME E' ADESSO

Predalbora 2020 bis-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • Stop attività produttive non essenziali e assembramenti con più di due persone: nuova ordinanza antivirus a Piacenza

  • Covid-19, l’aggiornamento sui casi positivi nel Piacentino del 23 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento