Anche il prefetto e studenti di Cassinari e Tramello a palazzo Galli per l'esposizione dedicata al centenario Ponzini Arredamenti

Il prefetto Maurizio Falco, accompagnato dall'avvocato Sforza Fogliani e dall'architetto Ponzini, ha ammirato i percorsi allestiti nel Salone dei Depositanti in occasione della rassegna dedicata al design e proposta dall’azienda piacentina per i suoi 100 anni di storia

Da sinistra: Carlo Ponzini, Corrado Sforza Fogliani, Gian Marco Maiavaca, Maurizio Falco

Autorità e studenti in visita alla 10x10=100 proposta da Carlo Ponzini Arredamenti a Palazzo Galli della Banca di Piacenza. Il prefetto di Piacenza, Maurizio Falco, accompagnato da Corrado Sforza Fogliani, presidente del comitato esecutivo della Banca di Piacenza e dall’architetto Carlo Ponzini, ha ammirato i percorsi allestiti nel Salone dei Depositanti in occasione della rassegna dedicata al design e proposta dall’azienda piacentina per i suoi 100 anni di storia.

Non solo cornice delle conferenze di questi giorni, ma protagonisti ammirati da tanti, i percorsi storici dedicati al design hanno ricevuto apprezzamenti anche dal Prefetto di Piacenza: le splendide poltrone Frau, simboli iconici di un secolo di stile e della maestria dell’artigianato made in Italy, sono state disposte secondo un progetto curato da Carlo e Paola Ponzini, e realizzato in collaborazione con Poltrona Frau; gli scatti dal passato, in dialogo con il presente, e in particolare della zona di via Genova, arrivano dagli archivi preziosi dello studio Croce; i pezzi storici di design, del progetto Volumnia di Enrica De Micheli, completano il percorso nello spazio elegante di Palazzo Galli.

Un progetto culturale di ampio respiro, interessante anche per le scuole superiori con indirizzo affine ai temi dell’urbanistica, dell’architettura e del design. In visita a Palazzo Galli, venerdì 10 maggio, studenti dell’Istituto tecnico Tramello e del Liceo Artistico Cassinari. Una presenza importante per una rassegna che la famiglia Ponzini ha voluto aperta alla città, a un pubblico eterogeneo, nata per stimolare il dibattito e la riflessione sul territorio e il suo futuro sviluppo e dunque rivolta con piacere anche ai giovani. E grande interesse da parte anche di un pubblico giovane è stato già espresso anche nei confronti dei prossimi appuntamenti: sabato 11 alle 17.30, Gilda Bojardi, direttore di Interni, parlerà anche del Fuori Salone di Milano di cui è stata ideatrice tanti anni fa. Domenica 12 alle 18.00, giornata di chiusura dell’evento, spazio all’intervento di Davide Groppi, designer della luce, e alle allieve della Domenichino da Piacenza che realizzeranno una coreografia tra le opere esposte a Palazzo Galli.

Potrebbe interessarti

  • Ricette piacentine: i pisarei e fasò

  • Perino e la curiosa storia della località "Due Bandiere"

  • Drink insoliti: che cos’è il bubble tea?

  • Piscine interrate: i costi e i tempi per averne una nel proprio giardino

I più letti della settimana

  • Gianpaolo Bertuzzi muore nel suo camper in fiamme

  • La Polizia Stradale fa un controllo sull’A21 Piacenza-Cremona e spunta David Hasselhoff

  • Invade la corsia opposta, si schianta contro due auto e rimane incastrato: è gravissimo

  • Prende a martellate la moglie, poi si accoltella al cuore: muore ex macellaio di Piacenza

  • Autopsia e test del Dna, indagini sulla morte di Gianpaolo Bertuzzi

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta nel campo, è gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento