"Progetto Vita" al fianco degli insegnanti per il primo soccorso e la defibrillazione precoce

Nel pomeriggio di martedì 9 ottobre l'incontro con gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di Piacenza per riprendere con gli alunni la sensibilizzazione verso le manovre di primo soccorso e la defibrillazione precoce

«Se i ragazzi ogni anno avranno un’ora di lezione, tra dieci anni tutti gli studenti di Piacenza sapranno usare un defibrillatore e non sarà necessario correre con fatica a fare corsi: è l’unico meccanismo virtuoso che permette di fare una formazione continua». Esordisce così il presidente di Progetto Vita Daniela Aschieri, in merito all’incontro con gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di Piacenza per riprendere con gli alunni la sensibilizzazione verso le manovre di primo soccorso e la defibrillazione precoce nel segno di Progetto Vita Ragazzi, che si è svolto nel pomeriggio di martedì 9 ottobre.

Più di mille gli insegnanti formati, con circa un centinaio che continuano a portare avanti questo tipo di esperienza. «L’esempio recente di quella ragazzina liceale che ha salvato il papà con il massaggio cardiaco è la dimostrazione di come si debba iniziare nelle scuole a far capire ai ragazzi che si può far qualcosa anche quando si verifica un arresto cardiaco», ha continuato la Aschieri. «E’ un percorso svolto dalle elementari alle superiori: lasciamo del materiale didattico nelle scuole, con un impegno economico da parte nostra e da quest’anno anche di Gas Sales, con un kit di circa 600 euro comprensivo di un defibrillatore da addestramento, di un manichino e di slides per il corso. Il suddetto materiale è già stato installato in circa una ventina di scuole della città e della provincia, e con l’aiuto dello sponsor contiamo di inserirlo in molte realtà».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Moderatori dell’incontro odierno sono stati Stefania Bertocchi ed Enrico Bersani, responsabili del centro di formazione di Progetto Vita, che hanno illustrato le linee generali del percorso e gli obiettivi principali. I nuovi docenti verranno formati con incontri per un totale di una decina di ore, per poi essere seguiti nelle prime lezioni verso i ragazzi prima di diventare autonomi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento