Scegliere l'indirizzo per le superiori, il 27 ottobre al Respighi l'incontro "A scuola con la bussola"

La scelta della scuola superiore è uno dei momenti più delicati nella vita di un ragazzo: si accinge a selezionare qualcosa che, nella maggior parte dei casi, lo influenzerà per tutta la vita e ne caratterizzerà 5 anni  durante un’età difficile, una delle più complicate dell’esistenza umana

Il liceo Respighi

La scelta della scuola superiore è uno dei momenti più delicati nella vita di un ragazzo: si accinge a selezionare qualcosa che, nella maggior parte dei casi, lo influenzerà per tutta la vita e ne caratterizzerà 5 anni  durante un’età difficile, una delle più complicate dell’esistenza umana. Per questo, il liceo Respighi di Piacenza, ha pensato ad un incontro “ad hoc” per studenti e famiglie, rinominato “A scuola con la bussola”, tenuto da psicologi esperti e che avrà luogo nel pomeriggio di sabato 27 ottobre alle 15 nella sede di Piazzale Genova 1.

Il processo di scelta è un meccanismo complesso nel quale confluiscono diverse componenti: gli studenti stessi, i loro insegnanti, le loro famiglie. Tutte queste forze  non devono confliggere  tra loro, ma collaborare per far sì che il passo dei ragazzi sia commisurato alle loro personali attitudini, competenze, aspirazioni. Oggi la scuola superiore offre talmente tante possibilità che, a prima vista, sembra assecondare le esigenze di chiunque. In realtà, orientarsi tra quelle mille possibilità è difficilissimo, anche perché oggi, più che mai, entrano in gioco dinamiche  delicatissime come quelle sociali, ambientali ed emotive. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli insegnanti, ma soprattutto gli studenti e le famiglie, hanno dunque l’impellente necessità di un supporto forte, di una bussola che li aiuti a navigare con sicurezza in questo mare così complesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento