Scritte contro il comitato Infrangibile Sicuro: «Provocazioni che dimostrano che ci stiamo muovendo bene»

La scritta

«In questi giorni di festa, all’Infrangibile, è comparsa una nuova scritta contro il presidente del comitato Infrangibile Sicuro, Ennio Soresi, e, in generale, contro l’intero Comitato del quartiere». Si legge in una nota.  «La frase E’ inutile che cancelli la tua ignoranza è indelebile Ennio Soresi tu e il tuo comitato della merda, fa riferimento ad una scritta precedente che recitava Giardini liberi, Ennio Soresi vattene!, che riguardava la proposta - presentata dal Comitato - di far recintare i giardinetti del quartiere. Richiesta che, seppur sofferta, in quanto, innegabilmente, peggiorerebbe l’aspetto estetico della zona, è risultata necessaria per garantire la sicurezza e la tranquillità del quartiere e, soprattutto, delle abitazioni antistanti i giardini pubblici»

«Il fatto che si prendano il disturbo di imbrattare muri altrui al solo scopo di provocarci - affermano i portavoce del comitato - non può che farci piacere: significa che ci stiamo muovendo bene. Insultare il comitato solo perché rincorre obiettivi di sicurezza e legalità la dice lunga sulla tipologia di persona che può aver scritto quella frase». «Ciò che ci rammarica - continuano i portavoce - è che questo segnale positivo ci venga dato imbrattando e rovinando muri altrui. Per questo, speriamo che le telecamere presenti in loco possano far luce sull’identità degli scribacchini. Prendiamo atto, infine, che, purtroppo - oltre al danneggiamento dell’altrui proprietà - vi è stato un vero e proprio attentato alla grammatica italiana»• Il Comitato infrangibile Sicuro «approfitta dell’occasione per augurare a tutti Buone Feste e, a coloro che si sono improvvisati in brutture mal confezionate, il giusto grado di serenità che possa alleviare i bruciori di stomaco patiti nell’ultimo anno.»

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Ritrovato senza vita il fungaiolo disperso in Valdaveto

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Il "Borgo dei borghi" 2019 è Bobbio

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

Torna su
IlPiacenza è in caricamento