«Un corso di difesa personale per le donne per saper uscire da situazioni gravose»

Al via un nuovo corso di difesa personale per le donne dai 16 anni in avanti, gratuito. Si svolgerà il 21 e 28 settembre dalle 14,30 alle 16,30 alla palestra Cik della Veggioletta, in strada Gragnana 9

La presentazione

Nel pomeriggio di giovedì 19 settembre è stato presentato un nuovo corso di difesa personale per le donne. Ad illustrare i dettagli sono stati l’assessore allo Sport - Stefano Cavalli, Federica Sgorbati - assessore alle Pari opportunità, insieme all’istruttore Stefano Draghi della Asd “I Draghi” e a una rappresentante di Telefono Rosa.

«E’ fondamentale conoscere i giusti approcci in caso di aggressione, per saper reagire e destabilizzare eventuali malintenzionati» ha esordito Federica Sgorbati, assessore alle Pari opportunità.

«Invito tutte le donne a partecipare in quanto è un’occasione importante per aumentare la sicurezza dei cittadini» ha continuato l’assessore allo Sport, Stefano Cavalli.

«L’obiettivo è dare un’impronta di difesa personale ai partecipanti, insegnare tecniche per saper uscire da situazioni gravose» ha spiegato l’istruttore Stefano Draghi della Asd “I Draghi”. «Cerchiamo di dare un supporto anche dal punto di vista psicologico, dando strumenti di conoscenza per diminuire l’insicurezza, anche ai fini della legge».

«Da parte nostra non possiamo che ringraziare tutti, in quanto è una causa a cui teniamo molto ed è bello che ci sia attenzione anche per situazioni che possono svilupparsi oltre le mura domestiche, che è il settore dove noi operiamo maggiormente» ha concluso Valentina, operatrice di Telefono Rosa.

Il corso è gratuito e rivolto alle donne dai 16 anni in avanti e si svolgerà il 21 e 28 settembre dalle 14,30 alle 16,30 alla palestra Cik della Veggioletta, in strada Gragnana 9. L’insegnamento prevederà esercizi di base e tecniche veloci e strategiche per evitare una possibile aggressione o colluttazione.

LOCANDINA AUTODIFESA-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Investito da una fiammata, gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento