Vicino a te non ho paura

Vicino a te non ho paura

«Il veterinario, una missione fatta di sentimenti contrastanti ed emozioni profonde nel cuore»

Ci sono giorni in cui ti svegli con un peso importante sullo stomaco, con la paura di aver tralasciato qualcosa di fondamentale, di aver frainteso alcuni sintomi o di non aver prestato attenzione a quelli giusti. Ci sono giorni in cui ti rendi conto che fare il veterinario non è un semplice lavoro, ma è una specie di missione, alcuni la chiamano vocazione

Luana Carini

Ci sono giorni in cui ti svegli con un peso importante sullo stomaco, con la paura di aver tralasciato qualcosa di fondamentale, di aver frainteso alcuni sintomi o di non aver prestato attenzione a quelli giusti. Ci sono giorni in cui ti rendi conto che fare il veterinario non è un semplice lavoro, ma è una specie di missione, alcuni la chiamano vocazione, che ti rende una persona diversa, con sentimenti contrastanti ed emozioni profonde. Spesso ti senti estremamente vulnerabile, insicuro di fronte alle persone, a volte pensi di essere il padrone del mondo capace di qualsiasi gesto, poi ti fermi un secondo a ragionare e ti rendi conto di quanto sia difficile cercare di prendere una decisione, ma soprattutto di prendere quella giusta, senza far soffrire nessuno.

Ci sono momenti in cui ti senti in alla deriva, in cui soffri con i proprietari immedesimandoti in loro, pensando che prima o poi anche a te toccherà quella dolorosa scelta, piangi con loro e cerchi di raccogliere il poco coraggio che ti è rimasto per consolarli, convincendoli di aver agito per il meglio, anche se in prima persona non hai più certezze che te lo possano confermare. 

Poi capita spesso che ti chiudi da solo in una stanza, anche solo per dieci minuti, e lasci che quelle lacrime, a lungo trattenute, possano scendere liberamente, rigandoti il viso e portando con sé tutta quella tristezza accumulata nei giorni precedenti.

Infine sorridi da solo, a casa, ripensando a quel simpatico micino che hai fatto adottare, che avrebbe altrimenti trascorso una vita al Gattile, senza l'amore di una famiglia: allora ti senti importante ed orgoglioso di aver scelto questa strada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il lavoro del veterinario per una persona semplice come me, può riservare tante sorprese, essere ricco di controversie, ma anche di tante soddisfazioni, a volte delusioni, ma fa parte del pacchetto completo e devo imparare con il tempo a gestirle tutte, a risolvere i problemi nel migliore dei modi e a trasmettere alle persone tutte quelle emozioni presenti nel mio cuore e non sempre controllabili dalla mente.

Vicino a te non ho paura

Luana, medico veterinario di Piacenza, laureata a Parma nel 2012, si sta formando in cardiologia. Scontato dire che adora gli animali, ma la sua strada è stata delineata grazie proprio al suo gatto che è stato un importante amico fedele per 21 anni. Una persona sensibile ed educata che si impegna per quello in cui crede, ambiziosa e testarda. Lavora presso l'Ospedale Veterinario Farnesiana di Piacenza in Medicina interna e Cardiologia. Ama profondamente il suo lavoro e spera di realizzare qualcosa di importante

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento