Vicino a te non ho paura

Vicino a te non ho paura

Omaggio ad un piccolo amico che non c'è più

Molti possono trovare queste parole esagerate ed eccessive perché non sto parlando di persone bensì di semplici animali che, come tali, andrebbero considerati. Ma per me non è così

Il cagnolino Kiwi

Ed è così oggi che con poche parole vorrei rendere omaggio ad un piccolo amico che ha deciso di andarsene, di volare sul famoso ponte arcobaleno e di lasciare un vuoto tremendo nella vita dei suoi proprietari.
Non ho parole per descrivere il loro dolore, perché lo si deve provare in prima persona per potersi rendere conto di quanta sofferenza lascia la perdita del proprio animale o meglio del proprio fratello, come veniva sempre soprannominato.
Molti possono trovare queste parole esagerate ed eccessive perché non sto parlando di persone bensì di semplici animali che, come tali, andrebbero considerati. Ma per me non è così.

Unknown-1-5Venerdì scorso si è spento il piccolo Kiwi, un meraviglioso e vivace cagnolino, di proprietà di una delle persone più importanti della mia vita e della sua meravigliosa mamma.
Per 15 lunghi anni è rimasto accanto a loro, adottato da cucciolo in canile e cresciuto con amore e cura, accompagnando giorno dopo giorno le giornate e sostenendo la famiglia nei momenti di tristezza. 
Solo il tempo riuscirà ad affievolire questo grande vuoto che ha lasciato, ma il ricordo dei suoi occhi e l’ingenuità della sua espressione rimarranno sempre nel cuore, dando la forza ogni giorno per andare avanti e riuscire un giorno a ricordarlo, non solo con profonda tristezza ma con un piccolo sorriso, memore dei meravigliosi momenti di spensieratezza vissuti insieme.

Non è un caso se pochi giorni fa abbiamo visto insieme l’arcobaleno, durante una delle nostre chiacchierate e, con un velo di malinconia, mi hai detto: «Ora so che sta bene ed è felice».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ti ringrazio per aver scelto me come tua amica, come tua veterinaria e, giorno dopo giorno, di avermi donato la tua completa fiducia. Ti chiedo scusa per una cosa soltanto, che sicuramente mi rimprovererò ancora per molto tempo: di non essere stata io ad accompagnare Kiwi sul ponte, di non aver fatto in tempo a salutarlo. 
Ci sono ricordi che, anche a distanza di anni, non possono essere cancellati, rimangono vivi nel nostro cuore, consapevoli di aver agito per il meglio, ma di essere responsabili in un modo o nell’altro della vita altrui. Io, in prima persona, posso garantire che momenti come questi lasciano sempre, oltre ad una profonda tristezza, che un profondo senso di colpa.
Ti voglio bene.

Vicino a te non ho paura

Luana, medico veterinario di Piacenza, laureata a Parma nel 2012, si sta formando in cardiologia. Scontato dire che adora gli animali, ma la sua strada è stata delineata grazie proprio al suo gatto che è stato un importante amico fedele per 21 anni. Una persona sensibile ed educata che si impegna per quello in cui crede, ambiziosa e testarda. Lavora presso l'Ospedale Veterinario Farnesiana di Piacenza in Medicina interna e Cardiologia. Ama profondamente il suo lavoro e spera di realizzare qualcosa di importante

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento