• Da Roma a Piacenza: così “Non ci piace”

  • L’ascesa e il declino degli apostoli dell’antimafia: uomini di Stato infedeli, servizi segreti deviati e giornalisti spregiudicati

  • Il signor diavolo di Pupi Avati: la politica, la religione

  • Montante, da faro dell’Antimafia a 14 anni di reclusione perché pedina di una cupola mafiosa

  • Un boss di Cosa Nostra nel cuore dell’Antimafia

  • Le case ed i geni. Da Spinoza a Marx. Da villa Piccolo alla casa di Leonardo Sciascia

  • Ricordando Andrea Calogero Camilleri

  • Un incontro a Cesenatico, un suggerimento per Piacenza

  • Perché dai ascolto ad un idiota che ha letto una email che gli ha girato qualcun altro?

  • Et maintenant…Mosca

  • Un viaggio a San Pietroburgo in compagnia di Franco Battiato

  • Bellocchio come Rosi: il cinema, la storia

  • Votare per l’Europa: alcune osservazioni a margine di un’intervista a Napolitano

  • Il teatro greco di Siracusa: Elena e Le Troiane di Euripide

  • Questi sono i Nomadi e io sono Beppe Carletti

  • “Non sono un assassino”, ovvero: il diavolo esiste ed è tra noi

  • La banalità di un cartello ed il suo recondito significato

  • A Caravaggio quest’anno consegnato Il Premio Proserpina ad Umberto Battini

  • Benedetto XVI e la pedofilia nella Chiesa, alcune osservazioni a margine

  • Dolceroma: tanta grazia, tanta disgrazia

  • È qui il paradiso? No! Il paradiso è sempre altrove

  • La bellezza scientifica come metodo per la realizzazione di una società armoniosa fondata su valori umani primari