Esse come sicurezza

Esse come sicurezza

Finalmente rinforzi alla polizia di Piacenza, ma non abbassiamo la guardia

La questura di Piacenza

Assegnati a Piacenza i nuovi agenti e, come era stato promesso dall'amministrazione centrale e confermato dal questore Ostuni, i rinforzi reali sono 14, al netto degli avvicendamenti, più i 4 già avvenuti, per un totale effettivo di 18 agenti. Finalmente, a differenza del passato, dove si davano i numeri tesi a "illudere" la realtà, c'è stato un reale rinforzo che, però, non deve far abbassare la guardia: nei prossimi anni, infatti, molti colleghi andranno in pensione e, come più volte affermato, da anni non sono arrivati rinforzi alla polizia stradale e alla polizia ferroviaria.  

Crediamo che un po' di merito in tutto questo lo abbia anche il nostro sindacato; grazie all'attuale amministrazione che, attraverso il vertice in questura, sa ascoltare e dialogare su questioni normative e di merito. Il nuovo personale di polizia, oltre a rinforzare l'organico presso la questura, lo ringiovanisce, e ciò è un ulteriore beneficio per la sicurezza dei piacentini. Infatti il questore Ostuni ha più volte affermato, in primis, che rafforzerà l'organico alle volanti e, successivamente, sistemerà altre carenze in altri settori. 

Noi del Siap continueremo a dialogare localmente e a livello nazionale affinché non si abbassi la guardia in un ufficio che, grazie ad una eccellente gestione rispettosa delle normative contrattuali e delle persone, sta dimostrando con i fatti l'alta professionalità e abnegazione del personale della polizia di Stato, che ho l'onore di rappresentare nella difesa dei diritti, senza dimenticare i doveri verso i cittadini. Un benvenuto, quindi, ai nuovi colleghi che saranno effettivamente operativi tra 4 mesi dopo un periodo previsto con la qualifica di agenti in prova.

Esse come sicurezza

La sicurezza, i problemi e le questioni legate al ruolo che oggi la Polizia di Stato riveste nel nostro territorio e in tutto il Paese, commentate e approfondite dal Siap di Piacenza. Interviene direttamente Sandro Chiaravalloti, segretario provinciale e regionale, e membro del direttivo nazionale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento