Esse come sicurezza

Esse come sicurezza

Il questore Arena lascia Piacenza, il Siap: «Grazie per collaborazione e il continuo dialogo»

«Quando Salvatore Arena fu assegnato a Piacenza come questore, ricevetti una telefonata dalla segreteria nazionale Siap e mi fui detto di reputarmi fortunato perché, per ilmio modo di fare sindacato, come difensore estremo delle normative contrattuali, Arena era un funzionario di Polizia che, soprattutto nel tema normativo, prima di agire ponderava e si informava sull’esatta applicazione delle norme a garanzia delle prerogative sindacali e dei diritti dei lavoratori chiamati a difendere i diritti dei cittadini sul tema importante della sicurezza».

«E così è stato. Oggi, c’è stato l’ultimo incontro sindacale stabilito dalle norme contrattuali con Arena e anche oggi, nel rispetto delle parti, abbiamo potuto effettuare un contraddittorio democratico con un questore che fino all’ultimo giorno sarà presente e attivo nel suo ufficio. Ottimi risultati ancora sull’aggiornamento professionale dei poliziotti, ottima applicazione degli orari in deroga, nuova contrattazione della reperibilità e nuove direttive per l’ufficio passaporti che possa da una parte accelerare i tempi per il rilascio degli stessi e che possa, dall’latra parte,  rendere il lavoro dei colleghi più sereno e proficuo nei confronti del cittadino stesso». 

«Non tutto è andato come avremmo voluto, in questi anni di reggenza di Arena, ma a nome mio e di tutto il Siap, lo voglio ringraziare pubblicamente per il continuo contraddittorio e il rispetto delle norme contrattuali che ha consentito, attraverso quegli incontri previsti dal contratto,  un sano e proficuo  dialogo per un sereno svolgimento del servizio dei lavoratori poliziotti che indubbiamente è positivo  per la sicurezza dei cittadini attraverso risultati ben noti a tutti. .Tutto questo è accaduto nonostante il Arena ha ereditato una questura con gravissime problematiche dettate da quanto era successo nella Squadra Mobile con l’arresto di tutta la squadra narcotici. Pertanto, auguriamo ad Arena ogni bene che la vita da pensionato può offrirgli in un luogo incantato tra Scilla e Cariddi – Messina e Reggio Calabria – promettendo , anche se non sarà contento di vedermi anche la, di una visita  questa estate a Messina,  davanti ad  una granita e non più davanti a statistiche e normative».

Esse come sicurezza

La sicurezza, i problemi e le questioni legate al ruolo che oggi la Polizia di Stato riveste nel nostro territorio e in tutto il Paese, commentate e approfondite dal Siap di Piacenza. Interviene direttamente Sandro Chiaravalloti, segretario provinciale e regionale, e membro del direttivo nazionale

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento