Tirocinio formativo in Prefettura di tre studentesse piacentine

In seguito alla convenzione tra Prefettura e Liceo Classico "Gioia", tre studentesse effettueranno un tirocinio formativo di due settimane in Prefettura. Presteranno la loro opera presso l'Ufficio Immigrazione

Il Prefetto di Piacenza, dr Antonino Puglisi, ed il Dirigente scolastico del Liceo Ginnasio “Melchiorre Gioia”, prof.ssa Gianna Arvedi, hanno recentemente siglato il rinnovo per tre anni della convenzione relativa all’attivazione di tirocini formativi e di orientamento rivolti a studenti del quinto anno di studi. Pertanto, da lunedì 5 settembre tre studentesse del Liceo “M. Gioia” inizieranno un tirocinio della durata di due settimane presso l’Area IV di questa Prefettura, che si occupa di “Diritti Civili, Cittadinanza, Condizione Giuridica dello Straniero, Immigrazione e Diritto d'Asilo”. Tale esperienza consentirà loro di acquisire una conoscenza diretta del mondo del lavoro, ed in particolare dell’organizzazione e del funzionamento della Prefettura, vivendo una esperienza utile ai fini delle loro future scelte professionali.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento