Caprice, botte di Capodanno: identificati i tre buttafuori coinvolti

Sono stati identificati i tre buttafuori del locale Caprice di Piacenza, che venerdì 31 dicembre sono stati coinvolti in una rissa con tre ragazzi rumeni. Pare non volessero farli entrare perchè senza cravatta, forse per loro scatta la denuncia

Sono stati identificati dalla polizia i tre buttafuori che venerdì 31 dicembre si sono resi protagonisti di una rissa avvenuta davanti al locale Caprice di via Tortona a Piacenza, presso il quale lavoravano per la serata di Capodanno. Forse per loro scatterà una denuncia per rissa.

IL FATTO - Secondo quanto si è appreso, infatti, la notte del 31 dicembre, verso le 4.30, si sarebbero presentati per entrare nella discoteca Caprice tre ragazzi di nazionalità romena. I giovani si erano visti rifiutare l'ingresso perchè senza cravatta, accessorio che la serata evidentemente richiedeva, a detta dei tre buttafuori. Quindi i tre ragazzi, uno anche minorenne, si allontanavano dal locale, ma verso le 5.30 si sarebbero ripresentati alla discoteca e non avrebbero preso bene il secondo rifiuto dei tre addetti alla sicurezza. Così ne è nata una colluttazione che è degenerata in rissa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute le volanti della polizia. I tre ragazzi romeni sono stati denunciati in stato di libertà per rissa, stessa sorte che ora probabilmente toccherà ai tre buttafuori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento