Aggredisce un uomo in Macedonia e scappa a Piacenza, arrestato dopo quattro anni

Immagine di repertorio

Nel 2015 ha aggredito un suo connazionale, poi è scappato in Italia ma la polizia non ha mai smesso di cercarlo e nei giorni scorsi è stato arrestato e ora sarà estradato in Macedonia dove dovrà scontare quatto anni di carcere (era stato svolto già il processo in contumacia). In manette è finito nei giorni scorsi un 57enne macedone che dopo l'aggressione avvenuta in strada a Skopje, costata alla vittima lesioni molto gravi, è riuscito ad entrare nel nostro territorio da irregolare dove ha continuato a vivere nell'ombra spostandosi continuamente in diverse città del Nord Italia godendo della protezione di alcuni connazionali e utilizzando diversi alias, ma non aveva fatto i conti con la polizia sia macedone sia italiana. Coordinate dalla direzione centrale della polizia criminale di Roma, hanno indagato senza sosta e hanno capito che si trovava proprio a Piacenza. A bloccarlo in via Roma i poliziotti della squadra mobile. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Così tornerà a splendere l’ex chiesa di San Lorenzo

  • Economia

    Dall'Europa oltre un milione di euro per portare i salumi Dop in Francia e Germania

  • Cronaca

    Quasi un etto di droga e undici mila euro in contanti, 26enne in manette

  • Cronaca

    «Fino a quando il prefetto non fissa un incontro non scendiamo dal tetto»

I più letti della settimana

  • Blitz della finanza in un negozio cinese, sequestrati 40mila euro di prodotti potenzialmente nocivi

  • Molestie su una bambina, arrestato un 55enne. Nei guai anche un'addetta ai servizi sociali

  • Sta per diventare padre ma la polizia lo arresta: deve scontare sei anni per decine di reati

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail, ferite due donne

  • Sta facendo manutenzione e trova tre chili di marijuana nel vano dell'ascensore

  • Cede la banchina e un tir esce di strada: Statale 45 chiusa per ore

Torna su
IlPiacenza è in caricamento