Cade da un soppalco nella ditta in cui lavora, gravissima una donna

Alseno, 48enne trasportata in gravissime condizioni all’ospedale maggiore di Bologna dopo essere caduta nella ditta in cui lavora

fotoservizio di Leonardo Trespidi

Altro grave infortunio sul lavoro nel Piacentino. Una donna, nella mattinata del 26 novembre, è stata trasportata con urgenza all’ospedale maggiore di Bologna. La 48enne, residente a Fidenza, stava lavorando alla ditta "Logicon" di Alseno (che si occupa di macchinari per il confezionamento) quando, per cause ancora da chiarire, sarebbe caduta all’interno dell’azienda da un soppalco. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della Stazione di Fiorenzuola. I  titolari e i colleghi della lavoratrice l'avrebbero trovato riversa a terra solo dopo diversi minuti e hanno chiamato il 118: è stato necessario inviare immediatamente l’eliambulanza. La donna si troverebbe in gravissime condizioni nei reparti di neurochirurgia di Bologna Sul posto anche l’ambulanza infermieristica da Fiorenzuola, i carabinieri e la Polizia Locale di Alseno.

infortunio Logicon Alseno-3

infortunio Logicon Alseno-3

eliambulanza-19

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Schianto fra tre auto, due donne ferite: una è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento