Ancora in calo i reati ma aumentano le denunce delle donne contro la violenza: 104 in un anno

A pochi giorni dalla fine del 2019 il questore Pietro Ostuni ha tracciato il bilancio dell'anno evidenziando il continuo decremento dei reati in generale, la proficua sinergia con le altre forze dell'ordine, l'impegno costante e quotidiano dei suoi uomini e la collaborazione dei cittadini

Il questore Pietro Ostuni e il capo di Gabinetto Filippo Sordi

A pochi giorni dalla fine del 2019 il questore Pietro Ostuni ha tracciato il bilancio dell'anno evidenziando il continuo polizia-controlli-stazione-agenti-giornodecremento dei reati in generale, la proficua sinergia con le altre forze dell'ordine, l'impegno costante e quotidiano dei suoi uomini e la collaborazione dei cittadini. «In totale  - spiega - i reati sono calati del 12,6 % per la provincia e del 16% solo per la città di Piacenza: questi sono un dati che ci fanno capire che stiamo andando nella direzione giusta, è la dimostrazione che la prevenzione porta i suoi frutti». Calano i reati contro la persona (-18,83%) e quelli contro il patrimonio (furti e rapine, -13,96%) ma anche i furti negli esercizi commerciali e i reati connessi alla droga. Impressionanti i numeri forniti circa gli interventi, le chiamate al 113 e alle persone controllate.  In tutto sono state 28194 le chiamate alla centrale operativa, 7923 gli interventi richiesti e 2888 quelli svolti dalla squadra volanti. Quasi 24mila le persone controllate e 32.679 i veicoli finiti nel mirino. Più di 200 le patenti ritirate dalla Polstrada che ha anche elevato in totale 5110 sanzioni e rilevato quattro incidenti mortali e 108 con feriti. Tra Digos, Volanti, Squadra Mobile, Posltrada, Polfer e Postale sono stati 873 le persone denunciate e 129 gli arresti. Un importante aiuto verrà dalle 40 telecamere anche a lettura targhe che saranno installate nei prossimi mesi. Importante e fondamentale il lavoro della Polizia Postale che in un anno ha garantito 5800 pattuglie virtuali.

polizia-stradale-polstrada-2018-notte-sera-controlli-postocontrollo-postobloccoPOLIZIA AMMINISTRATIVA, IMMIGRAZIONE, VIOLENZA DI GENERE  - In un anno sono stati rilasciati 10.300 passaporti e 1800 documenti validi per l'espatrio per i minori di 14 anni. Sono state revocate 106 licenze di porto d'armi per uso sportivo o caccia. Sono stati consegnati 13mila permessi di soggiorno con un aumento del 2.5% rispetto all'anno scorso, aumentati del 21% gli accompagnamenti alla frontiera e del 97% quelli ai Cpr ed emanati 34 fogli di via obbligatori dalla città di Piacenza e 16 avvisi orali, nonché 5 ammonimenti e 104 tra denunce e querele da parte di donne vittime di violenza. Grazie al Codice Rosso e a tutte le battaglie che si stanno portando avanti contro la violenza di genere, sono aumentate le denunce che le stesse vittime fanno, 104 in un anno. 

DIGOS E GABINETTO - Sono cinquanta le persone denunciate dall Digos nell'ambito delle manifestazioni nella logistica, mentre 28 sono stati i Daspo per manifestazioni sportive, mentre sono state gestite in totale 448 manifestazioni. 

TULPS E CONTROLLI LOCALI PUBBLICI - Grazie a una capillare, incisiva e quotidiana attività di controllo e prevenzione i locali chiusi per l'applicazione dell'articolo 100 del Tulps (testo unico delle leggi di pubblica sicurezza) sono stati solo 5 (14 l'anno prima). «Avendo dato segnali forti abbiamo trovato i locali più preparati nella gestione», ha detto il questore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SQUADRA MOBILE - Ha garantito, oltre ad arresti e denunce, durante l'anno al mese 60 pattuglie antirapina, 78 antidroga e altre 282 di varia natura. 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento