Ancora un infortunio sul lavoro: 40enne ferito gravemente ad una mano mentre taglia la legna

A riportare una grave lesione alla mano destra un operaio 40enne nella mattinata del 20 agosto a Bobbio. E' stato soccorso dall'ambulanza medicalizzata del 118 dell'ospedale di Bobbio e dall'elisoccorso di Parma. E' stato portato in volo all'ospedale di Modena dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico

Immagine di repertorio

Ancora un grave infortunio sul lavoro nel Piacentino. A riportare una grave lesione alla mano destra un operaio 40enne nella mattinata del 20 agosto. L'uomo stava tagliando la legna con un macchinario in un vivaio a Bobbio quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Bobbio, è stato colpito alla mano. Ha riportato una semi amputazione e alcune fratture. Immediatamente è stato soccorso dall'ambulanza medicalizzata del 118 dell'ospedale di Bobbio e dall'elisoccorso di Parma. Dopo essere stato stabilizzato è stato portato in volo all'ospedale di Modena dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento