«Assassini, avete ucciso Agostino». Blitz animalista in Comune, tensione in piazza Cavalli

Accesa protesta degli animalisti davanti a palazzo Mercanti per protestare contro l'abbattimento del cinghiale alla Galleana. Slogan duri, toni accesi e momenti di tensione con i passanti, poi sono stati ricevuto dal sindaco Dosi

Gli attivisti davanti al Comune

Diversi attivisti dei movimenti animalisti hanno dato vita a un’accesa protesa davanti al comune di piazza Cavalli la mattina del 24 giugno. Motivo della contestazione, ovviamente, la vicenda del cinghiale che dopo una settimana di chiusura del parco della Galleana, alla fine è stato abbattuto a colpi di fucile nel pomeriggio di venerdì 23 giugno durante un tentativo di cattura. «Volevano ucciderlo fin dall’inizio, attendevano solo il pretesto e il momento giusto per farlo» gridano a gran voce gli animalisti giunti da diverse città. Striscioni (“Assassini” “Piacenza sporca di sangue”), megafono, slogan accesi: la protesta ha generato anche alcuni momenti di tensione con i passanti che dissentivano sulla questione. Insulti, parole grosse, urla, ma poi tutto rientrato grazie alla presenza sul posto degli agenti Digos della questura e dei colleghi della Polizia municipale che hanno evitato il contatto fisico.

Il gruppo, una quindicina di giovani, sono stati ricevuti anche dal sindaco Paolo Dosi al primo piano di palazzo Mercanti. Durante l’incontro hanno fatto presente che «non si è attuata la soluzione che avrebbe permesso di non abbattere l’animale, ma di catturarlo e portarlo altrove». «Il Comune di Piacenza ha perso del gran tempo quando in poche ore i nostri specialisti avrebbero potuto tranquillamente catturarlo» dicono gli animalisti.

IL VIDEO DELLA PROTESTA

Schermata 2017-06-24 alle 16.06.26-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • «Sto andando a medicare un mio amico perché è stato morso da uno squalo»: denunciato

  • Coronavirus, 33 morti a Piacenza in un giorno: è il record peggiore. Sono 314 dall'inizio dell'epidemia

  • Tamponi ed ecografia a domicilio per i sospetti Covid, quattro team medici da martedì casa per casa

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento