Trevozzo: a primavera un parco di 15mila metri sulla sponda del Tidone

Entro la primavera il Tidone avrà un parco di 15mila metri quadrati a Trevozzo. L'area, sulla sponda sinistra, è stata messa in sicurezza e la sua gestione sarà affidata all'associazione Pesca e Natura

I volontari di Pesca e Natura al lavoro (nella foto, il signor Massimiliano Colla)

15mila metri quadrati di parco a disposizione degli abitanti di Trevozzo di Nibbiano, ma non solo, anche dell'intera Valtidone e di tutti coloro che vorranno stare all'aria aperta in una delle zone più belle della nostra provincia. L'iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione e ad un accordo tra l'associazione Pesca e Natura in Valtidone e l'Autorità di Bacino.

L'associazione ambientalista, il cui referente è Antonio Gatti, ha avuto in gestione l'area verde che si trova sulla sponda sinistra del Tidone e che entro la primavera che sta arrivando diventerà un vero e proprio parco. E' un piccolo bosco con pioppi che sono cresciuti spontaneamente, ma c'è anche una radura che potrebbe essere utilizzata per tante attività.

Il tutto prima è stato messo in sicurezza, ma oltre a questo molta attenzione è stata data alla salvaguardia dell'ecosistema di quel tratto del Tidone. I volontari di Pesca e Natura hanno recuperato tutti i pesci (riscontrandone la presenza di tante varietà) che poi sono stati rimessi in acqua una volta conclusi i lavori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      In giro per la provincia a truffare, in auto l'elenco dei negozi nel mirino. Due arresti

    • Cronaca

      «Sette profughi insieme ai malati di Aids. Scaricati qua senza avvisare»

    • Cronaca

      Preso il rapinatore seriale delle farmacie. Alle spalle sedici condanne e quattro evasioni

    • Economia

      Politecnico, due nuovi corsi di laurea con al centro l'energia

    I più letti della settimana

    • Per comprarsi l'eroina tentano di rapinare un automobilista, fratelli in manette

    • Simulano incidenti per rapinare gli automobilisti di passaggio, arrestati

    • Vede la sua ex, la ferisce con lo specchietto dell'auto e scappa. Arrestato

    • Il Po arriva a 7,53 metri all'alba poi inizia la lenta discesa

    • Ubriaco va in testacoda e si schianta contro quattro auto: «Ho avuto un colpo di sonno»

    • Si sveglia e non trova più l'auto in garage, nella notte gliel'avevano rubata

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento