Nasce durante il trasporto in ospedale, fiocco rosa a bordo di un'ambulanza della Cri

Parto inaspettato sulla rampa del pronto soccorso per una piacentina di 36 anni. Mamma e bambina stanno bene

(Repertorio)

Fiocco rosa a bordo di un’ambulanza della Croce rossa di Piacenza. Sabato pomeriggio infatti una bella bambina ha visto la luce a bordo di un mezzo sanitario che stava trasportando in ospedale la mamma, una piacentina di 36 anni giunta alla 39esima settimana di gravidanza. Quando ha avvertito le contrazioni, ha telefonato subito al 118 e sul posto è stata inviata l’ambulanza della Croce rossa. Provvidenzialmente, tra i volontari dell’equipaggio, c’era anche un’ostetrica. Quando il mezzo sanitario è giunto sulla rampa di ingresso del pronto soccorso, ormai la piccola stava per nascere, e senza perdere tempo è venuta alla luce in men che non si dica tra le braccia dei soccorritori. La mamma e la bambina, che sta bene e pesa circa tre chili, sono state poi ricoverate in ottime condizioni di salute nel reparto di ostetricia e ginecologia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Buttato a terra e morso da due rottweiler, salvato dal vicino

  • Attualità

    «In viale Europa presto sistemi per limitare la velocità di auto e camion»

  • Salute

    Il Centro Salute Donna protagonista a Expo Sanità: un modello per l'accoglienza ospedaliera

  • Economia

    Terrepadane approva il progetto di Bilancio 2017, è il decimo anno con risultati positivi

I più letti della settimana

  • Droga, furti e rapine: maxi blitz dei carabinieri all'alba

  • Travolto con la Vespa da un'auto, gravissimo un uomo

  • Travolta da un'auto mentre attraversa lo Stradone Farnese sulle strisce

  • In quattrocento al rave party non autorizzato, indagano i carabinieri

  • Piacenza e provincia: gli eventi nel weekend da venerdì 20 a domenica 22 aprile

  • Nuovo punto vendita nell'ex 'Mercatone Uno', la Giunta approva l'accordo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento