Banda del buco in azione, colpo da 15mila euro in gioielleria

Dallo scantinato di un palazzo alla vetrina di una gioielleria dove alcuni ladri sono riusciti a rubare gioielli per circa 15mila euro. E' successo nella notte del 4 marzo all'oreficeria Moia in via Calzolai in pieno centro. Sul posto la polizia

Il buco praticato dai ladri

Dallo scantinato di un palazzo alla vetrina di una gioielleria dove sono riusciti a rubare gioielli per circa 15mila euro. E' successo nella notte del 4 marzo all'oreficeria Moia in via Calzolai in pieno centro. I ladri, probabilmente professionisti, si erano nascosti nella cantina sottostante il negozio e quando è calata la notte hanno fatto un foro nel pavimento e sono arrivati fino alla vetrina: verosimilmente con un attrezzo hanno preso i gioielli esposti e poi per scappare hanno fatto lo stesso percorso. Sono stati molto attenti a non far scattare l'allarme: non uscendo dal buco hanno evitato che il dispositivo entrasse in funzione. Sul posto le volanti della polizia e gli agenti della polizia scientifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento