Blitz degli ambulanti dei mercatini di Natale in piazza Cavalli: «Sul Facsal non andiamo»

La protesta degli ambulanti rivendicano i propri diritti e si posizionano in piazza Cavalli ignorando la decisione del Comune che li ha destinati sul Pubblico Passeggio. A vuoto la mediazione del sindaco Barbieri, sul posto Polizia Municipale e Digos

Il sindaco Patrizia Barbieri mentre tenta un dialogo con gli ambulanti (Foto Gis). Sotto, Pierangelo Pelati con altri colleghi

Sul Facsal non ci vogliono andare. Così nella mattinata del 30 novembre, invece che posizionare i propri stand sul Pubblico Passeggio, si sono piazzati in piazza Cavalli, come hanno sempre fatto negli anni scorsi. È la mossa degli ambulanti dei mercatini di Natale, che ieri hanno vissuto una giornata densa di colpi di scena, e oggi sono passati all’azione. Ventiquattro ore fa il Consiglio di Stato ha accolto il loro ricorso: gli ambulanti storici, che vantano una licenza pluriennale non ancora scaduta, non possono essere estromessi - lo ha deciso il Consiglio comunale su input della Giunta - dall’animazione del Natale piacentino. Così il Comune, costretto a coinvolgerli, li ha ubicati sul Facsal. Un compromesso che può andare bene agli ambulanti? Neanche per sogno. I sedici che hanno fatto ricorso non ne vogliono sapere di esporre la propria merce sul Facsal. E stamattina si sono presentati in piazza Cavalli, iniziando a installare le proprie bancarelle, nello stupore generale.

La presenza improvvisa degli ambulanti non è, ovviamente, passata inosservata. Si sono registrati alcuni momenti di tensione - in piazza WhatsApp Image 2018-11-30 at 11.40.41-2stavano preparando le casette di legno per le poche bancarelle previste (dedicata a oggetti solo natalizi) ed è stata necessaria la presenza della polizia municipale e della Digos. Il sindaco Patrizia Barbieri ha tentato una mediazione insieme all’assessore al bilancio Paolo Passoni con gli ambulanti, che però non accettano nessun’altra soluzione. Il sindaco aveva proposto piazzetta Pescheria per avvicinarli dal Facsal a piazza Cavalli. Ma il dialogo non ha portato frutti. «Non è un blitz – spiega Pierangelo Pelati, presidente dell’associazione Mercatini di Natale - perché il Comune sapeva delle nostre intenzioni. Siamo venuti consapevolmente, informando il Comune, la prefettura e la questura. Abbiamo maturato una licenza decennale. Non possiamo andare sul Facsal, non è roba nostra. Di soluzioni di altro genere non ne vogliamo sapere. Sono tre mesi che spieghiamo al Comune le nostre intenzioni ma non ci danno risposte. In tutti questi anni abbiamo sempre colloquiato con gli assessori precedenti, ora ci siamo trovati con una decisione improvvisa – la soppressione dei mercatini di Natale – di punto in bianco». «La delibera che ha soppresso i mercatini di Natale – ha motivato la protesta l’avvocato Umberto Fantigrossi, che ha seguito gli ambulanti in questa vicenda - è stata rigettata dal Consiglio di Stato ieri. Gli effetti del ricorso degli ambulanti paralizzano la decisione del Comune: si è mercatini Natale-2ripristinata così la fiera di Natale con le regole vigenti fino a quella delibera. Regole che parlano di una licenza decennale che contempla solo piazza Cavalli». In mattinata si dovrebbe tenere un vertice in prefettura per discutere dell’annosa questione che tiene banco da giorni.

Amareggiata dal blitz degli ambulanti l’organizzatrice del Natale piacentino, presentato ieri in Municipio. «Non voglio entrare nella disputa – interviene Sabrina Baldini dell'associazione “Buon Natale Piacenza” che si è presa l’incarico di organizzare gran parte degli eventi d’animazione del Comune -, in pochi giorni abbiamo cercato di creare qualcosa di bello per i bambini. Le casette di legno della nostra associazione hanno solo articoli natalizi e vorrebbero allestire i loro spazi senza problemi, senza ritardi e ostacoli. Noi ci siamo proposti per occupare con queste casette la piazza perché ci è stato detto dal Comune che piazza Cavalli era libera, non ce l’abbiamo con gli ambulanti».

IL VERTICE IN PREFETTURA

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Ferragosto e dintorni: come trascorrerlo a Piacenza e in provincia

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento