Blitz dei carabinieri nell'ex mercato ortofrutticolo di via Colombo

Trenta carabinieri impegnati in un controllo straordinario di sicurezza in tutta la zona

I controlli dei carabinieri alla Lupa

Sono in corso in questi giorni a Piacenza una serie di controlli straordinari dei carabinieri per la sicurezza in città. Nel pomeriggio di sabato 22 dicembre trenta militari - con la collaborazione delle Compagnie di Bobbio e Fiorenzuola - si sono concentrati in locali pubblici nella zona della Lupa e di via Colombo, in particolare anche all'interno dell'area dell'ex mercato ortofrutticolo, nota come rifugio di sbandati e senza fissa dimora. 
Nel corso dei controlli, durante i quali sono stati verificati circa cento veicoli e identificate oltre 150 persone - di cui quasi 100 straniere - i militari hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un piacentino di 54 anni con un tasso di alcolemia di 1,65 e un macedone di 27 anni con 2,41, ritirando ad entrambi la patente e sequestrando loro le rispettive autovetture. Inoltre sono stati denunciati un cittadino cinese di 31 anni perché non trovato in possesso di permesso di soggiorno ed un 36enne piacentino, che  a seguito di approfonditi controlli, non risultava aver denunciato la detenzione di un fucile da caccia, che veniva quindi sequestrato con tutto il munizionamento.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento