Bobbio, i cani non potranno più fare il bagno in Trebbia

Lungo tutto il tratto di competenza territoriale del Comune di Bobbio dalle 8 alle 20 tutti i giorni della settimana dal mese di maggio al mese di settembre. Approvato il regolamento di polizia urbana

"E’ vietata la balneazione e l’accesso all’interno del fiume Trebbia agli animali da compagnia, in particolare ai cani di qualsiasi taglia, lungo tutto il tratto di competenza territoriale del Comune di Bobbio dalle 8  alle ore 20 tutti i giorni della settimana dal mese di maggio al mese di settembre. Sono fatte salve tutte le disposizioni sul governo degli animali da compagnia sulle aree pubbliche di cui all’art.13 del presente Regolamento. I tratti di fiume Trebbia ove sarà permessa la balneazione degli animali saranno individuati da apposita ordinanza sindacale". Ecco cosa recita l'articolo 26 del regolamento di "Polizia urbana e rurale per una convivenza civile in città" approvato dal consiglio comunale il primo marzo, e redatto dal sindaco di Bobbio Roberto Pasquali insieme alla polizia municipale. Il regolamento è composto da quarantacinque articoli contenenti regole, provvedimenti e relative sanzioni, ed è a tutti gli effetti in vigore. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Investito da una fiammata, gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento