Borgo Faxhall nel cuore della città, piacentini protagonisti della campagna di rilancio

Una campagna speciale fatta con i volti, i sorrisi e soprattutto i baci dei clienti della galleria. Piacentini doc che frequentano il centro commerciale ogni giorno per la spesa o per gli acquisti per la famiglia che, per una mattina, hanno vestito i panni di modelli professionisti sotto l'obiettivo del fotografo Massimo Bersani

Un momento del set

«A Borgo Faxhall veniamo spesso. Mentre mio marito fa la spesa io e le ragazze ci concediamo due passi a guardare le vetrine e fare un po’ di chiacchiere tra di noi. E’ un posto dove veniamo volentieri». Rosamaria, Paolo accompagnati dalle figlie Ester di 9 anni e Miriam di 16, certo non immaginavano che la loro tranquilla passeggiata tra i negozi di Borgo Faxhall li avrebbe fatti diventare protagonisti della prossima campagna promozionale del centro commerciale nel cuore della città. Una campagna speciale fatta con i volti, i sorrisi e soprattutto i baci dei clienti della galleria. Piacentini doc che frequentano il centro commerciale ogni giorno per la spesa o per gli acquisti per la famiglia che, per una mattina, hanno vestito i panni di modelli professionisti sotto l’obiettivo del fotografo Massimo Bersani. Innamorati, amici e intere famiglie che, con i loro volti felici e soprattutto i loro sorrisi, incarnano i valori di Borgo Faxhall: un centro commerciale centro della città e quindi nel cuore dei piacentini.

Rosamaria ed Ester si trasformano in modelle per un giorno, e mentre il fotografo mette a posto le luci per i prossimi scatti, ci raccontato di borgo 3-2-2una mattinata particolare nata per caso. «Siamo venuti per fare la spesa e ora viviamo questa bella avventura tutti insieme. Borgo Faxhall ci regala sempre nuove emozioni e non mancano certo mai le novità, ma questa proprio non ce l’aspettavamo. Di solito veniamo qui perché per noi è molto comodo, possiamo arrivare in macchina, ma è anche comodo con i bus. Poi la proposta commerciale è conveniente e di qualità. Insomma Borgo Faxhall fa proprio per noi, quindi siamo felici di essere i prossimi testimonial del centro». 

Un altro asso nella manica del centro Borgo Faxhall che continua così la sua campagna di comunicazione e riavvicinamento ai cittadini. Dopo borgo 1-2le borse in tnt personalizzate regalate ai piacentini all’ombra del Duomo e in occasione della festa del patrono, la galleria ha voluto coinvolgere come testimonial proprio i suoi clienti rendendoli protagonisti di una campagna “al bacio”.  Borgo Faxhall nel cuore di Piacenza ha catalizzato l’attenzione dei clienti. Tanti i curiosi che hanno voluto partecipare baciandosi davanti all’obiettivo del fotografo e tanti altri si sono candidati per la prossima sessione di scatti. Vuoi essere tu il prossimo protagonista della campagna al bacio di Borgo Faxhall? L’appuntamento è per sabato 24 ottobre al centro commerciale alle 15. Scrivi a info@what-studio.com per informazioni e candidature.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dopo un folle inseguimento si schianta contro l'auto dei carabinieri per scappare, due militari feriti

  • Cronaca

    Condannati gli spacciatori arrestati tra gli applausi, nessuno dei due finisce in carcere

  • Cronaca

    Omicidio Puddu, per Rizzotto torna la condanna a 11 anni

  • Cronaca

    Peveri alloggiato nel nuovo padiglione del carcere, è sereno ma amareggiato. Intanto parte la raccolta firme

I più letti della settimana

  • Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Due bimbi fuggono a piedi dal Nido per un cancello rimasto aperto, salvati dalla polizia locale

  • Lo rapina del cellulare poi si accorge che è un modello vecchio e lo riempie di botte

  • Peveri si consegna per andare in carcere. La figlia Martina: «Non lo lasceremo mai solo»

  • “Piacenza Nord” non c’è più, l’uscita autostradale è diventata “Basso lodigiano”

Torna su
IlPiacenza è in caricamento