homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Borgonovo, fermati con marijuana e bilancino. Nei guai tre giovani

Due minorenni piacentini (16 e 17 anni) e un 18enne marocchino fermati di notte per un controllo da una pattuglia dei carabinieri di Borgonovo, sono stati trovati con 11 grammi di marijuana e un bilancino di precisione

Un posto di controllo dei carabinieri (repertorio)

Prosegue la lotta alla droga nella zona di Borgonovo, dove i carabinieri della stazione locale ieri notte hanno bloccato tre giovanissimi, di cui due minorenni, con un sacchettino di marijuana e un bilancino di precisione. Insomma, tutto l'occorrente per preparare delle dosi, e quindi per tutti è scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I tre giovani abitano tutti a Borgonovo: uno ha 16 anni, uno ne ha 17 e il maggiorenne, marocchino, ne ha da poco compiuti 18. La droga e il bilancino sono stati sequestrati dai carabinieri. La pattuglia della stazione di Borgonovo, diretta dal maresciallo Cosimo Scialpi, ha notato i tre giovani a piedi lungo via Papa Giovanni 23esimo, alla periferia del paese. Alla vista dei militari i tre ragazzi hanno mostrato un atteggiamento un eccessivamente nervoso che ha insospettito i carabinieri. E' così che addosso gli hanno trovato un sacchetto con undici grammi di marijuana già essiccata e pronta per essere fumata, oltre a un bilancino di precisione. I  tre sono stati quindi accompagnati in caserma per approfondire gli accertamenti, dai quali è emerso che il marocchino era già stato segnalato alla prefettura di Piacenza come assuntore di sostanze stupefacenti. Per tutti e tre è quindi scattata la denuncia a piede libero.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Con spranghe e catene per una spedizione punitiva: i carabinieri arrivano appena in tempo

    • Segnalazioni

      «Ponte Paladini pericoloso, per le moto è come un trampolino di lancio»

    • Cronaca

      Torna il "Richiamo del Trebbia": la sesta edizione è una festa ecosostenibile

    • Cronaca

      Uccide la moglie e poi si spara, si indaga sul movente: «Una coppia serena e affiatata»

    I più letti della settimana

    • Uccide la moglie e poi si spara, si indaga sul movente: «Escludiamo l'intervento di terzi»

    • Schianto tra un camion e un pullman in A1: venti feriti, due gravi

    • Ciclista travolto e ucciso, arrestato il 29enne alla guida del fuoristrada

    • Travolto in bici da un fuoristrada sulla via Emilia: muore 36enne

    • Pesce avariato, tre clienti intossicati al ristorante

    • Moto ferma al rosso travolta da un’auto. La polemica: «Semaforo inutile»

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento