Cade e batte la schiena, grave infortunio alla Pertite

Il 118 è intervenuto nell'area militare di via Emilia Pavese per soccorrere un 60enne civile: è stato trasportato a Parma in eliambulanza

L'eliambulanza in piazzola alla Galleana

Un uomo di 60 anni è stato trasportato d'urgenza in volo all'ospedale Maggiore di Parma dopo l'infortunio sul lavoro avvenuto nell'area militare all'interno della Pertite, in via Emilia Pavese, la mattina del 5 novembre. E' caduto da circa tre metri d'altezza: dai primi accertamenti pare che l'uomo, un civile, si trovasse in cima ad alcuni fusti di metallo quando all'improvviso avrebbe perso l'equilibrio precipitando a terra e battendo violentemente la schiena. Il 118 ha inviato sul posto l'automedica e l'ambulanza della Croce rossa, ma il trauma riportato alla colonna vertebrale pare fosse grave. Per questo è stato disposto il trasferimento all'ospedale di Parma, in Neurochirurgia, a bordo dell'eliambulanza che ha prelevato l'uomo nella piazzola alla Galleana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Quattro feriti nel frontale sulla Provinciale: auto a canale e pick-up ribaltato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento