Cade e batte la schiena, grave infortunio alla Pertite

Il 118 è intervenuto nell'area militare di via Emilia Pavese per soccorrere un 60enne civile: è stato trasportato a Parma in eliambulanza

L'eliambulanza in piazzola alla Galleana

Un uomo di 60 anni è stato trasportato d'urgenza in volo all'ospedale Maggiore di Parma dopo l'infortunio sul lavoro avvenuto nell'area militare all'interno della Pertite, in via Emilia Pavese, la mattina del 5 novembre. E' caduto da circa tre metri d'altezza: dai primi accertamenti pare che l'uomo, un civile, si trovasse in cima ad alcuni fusti di metallo quando all'improvviso avrebbe perso l'equilibrio precipitando a terra e battendo violentemente la schiena. Il 118 ha inviato sul posto l'automedica e l'ambulanza della Croce rossa, ma il trauma riportato alla colonna vertebrale pare fosse grave. Per questo è stato disposto il trasferimento all'ospedale di Parma, in Neurochirurgia, a bordo dell'eliambulanza che ha prelevato l'uomo nella piazzola alla Galleana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Massimo scrive di una busta misteriosa: un affare li avrebbe potuti dividere e lui l'ha uccisa?

  • «Salvini con il rosario in mano? A Cortemaggiore si è anche inginocchiato in chiesa, magari facessero tutti così»

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Massimo scrive a Perazzi: «Abbiamo litigato poi è scappata e non l'ho più vista»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento