Campagna amica all'università di Bologna: «Vendita diretta come opportunità per i giovani agricoltori»

Coldiretti Emilia Romagna: «La vendita diretta è una delle attività più diffuse proprio in aziende giovani in quanto consente di aumentare del 20% il fatturato aziendale»

«Vendita diretta come innovazione e opportunità per i giovani che scelgono l’agricoltura»: è questo, in sintesi, il senso dell’intervento di Campagna Amica, la più grande rete di vendita diretta europea promossa da Coldiretti, al Trafoon Training workshop promosso dal dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna, che si svolgerà il 28 e 29 maggio nell’aula magna dello stesso dipartimento.

Al workshop che fa parte del progetto "Trafoon", iniziativa europea nata nel 2013 per supportare le Pmi attive nel campo del food business, Raffaella Cantagalli, referente di Campagna Amica, porterà l’esperienza degli oltre diecimila punti di vendita diretta dei produttori agricoli di Coldiretti. Si tratta della più vasta rete di aziende agricole e mercati dove acquistare lungo tutta la Penisola prodotti alimentari a chilometri zero con una azione di sostegno alle realtà territoriali ed un impegno contro inquinamento ambientale a causa dei trasporti. «È un percorso reso possibile – sottolinea Coldiretti Emilia Romagna – dal grande sforzo di rinnovamento dell’agricoltura italiana dove una impresa su tre è nata negli ultimi dieci anni con una decisa tendenza alla multifunzionalità. Non è un caso che la vendita diretta sia una delle attività più diffuse proprio in aziende giovani in quanto, secondo una indagine di Coldiretti/Ixé, consente di aumentare del 20% il fatturato aziendale, assicurando quindi un maggior reddito per gli imprenditori».

Al workshop dell’Università di Bologna Campagna Amica porterà l’esperienza di una azienda associata, la “Valentina Funghi” di Bologna, con la titolare Valentina Borghi che illustrerà l’esempio di una impresa che è aperta a tutto il mercato italiano con i suoi prodotti biologici, ma che non rinuncia ad una presenza nei mercati di Campagna Amica nel territorio bolognese in quanto occasione di un rapporto immediato con il consumatore che diventa anche banco di prova e di promozione delle proprie innovazioni.

Potrebbe interessarti

  • Ricette piacentine: i pisarei e fasò

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

  • Solstizio d'estate: tra curiosità e riti magici, quello che non tutti sanno!

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • Pestate in casa da cinque rapinatori incappucciati, due donne all'ospedale

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

  • Ingerisce cocaina per sbaglio, gravissimo bambino di un anno

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail, 24enne all'ospedale

  • Scivola mentre raccoglie fiori e fa un volo di quattro metri nel torrente, è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento