Cerca di rapinare una prostituta poi scappa in bici, bloccato dalle volanti

E' successo nella tarda serata del 17 giugno sulla via Emilia Pavese

I poliziotti delle volanti sul posto

Le si è avvicinato e le ha chiesto quanto costasse una prestazione poi le ha afferrato la borsetta cercando di strappargliela ma non ci è riuscito ed è scappato. Protagonista un nigeriano regolare di 23 anni che è stato denunciato per tentato furto. E' successo nella tarda serata del 17 giugno sulla via Emilia Pavese. Lo straniero si è avvicinato in bicicletta ad una prostituta romena di 26 anni, che quando si è resa conto delle intenzioni del finto cliente ha reagito mettendolo in fuga e ha chiamato il 113. I poliziotti delle volanti lo hanno trovato nascosto nel cortile di un concessionario poco distante. E' stato portato in questura e denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • Coronavirus, un contagiato in Lombardia ricoverato a Codogno

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • Coronavirus, negativo ai test il manager di Fiorenzuola. Sospetto caso per una donna, infermiere in isolamento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento