Cinghiale in mezzo alla via Emilia, task force per catturarlo 

Le forze dell'ordine sul posto

Carabinieri, polizia locale dell'Unione Bassa Valtrebbia e Valluretta e polizia provinciale in campo nel pomeriggio del 10 gennaio sulla via Emilia a San Nicolò. Cittadini e automobilisti di passaggio avevano segnalato un cinghiale nei pressi della carreggiata vicino al Basko. Immediatamente sono intervenuti i militari di San Nicolò con il comandante Vincenzo Russo, quelli di Sarmato e due pattuglie della polizia locale guidati da Massimo Gambarelli. Nell'eventualità che l'animale potesse attraversare e quindi creare pericolo per gli automobilisti, si è provveduto a rallentare le auto tenendo monitorati i movimenti del cinghiale che ad un certo punto ha attraversato la via Emilia per arrivare in via Don Borea e poi in via Lampugnana per poi far perdere le tracce in mezzo ai campi. Grazie al dispositivo di rallentamento delle auto l'attraversamento dell'ungulato non ha avuto nessuna conseguenza. Sul posto anche la polizia provinciale con un cacciatore abilitato per l'eventuale abbattimento che però non si è reso necessario. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Legge 104: chi può richiederla e come fare domanda

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • 'Ndrangheta: arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso

  • Pestate in casa da cinque rapinatori incappucciati, due donne all'ospedale

  • Caruso alla cena della 'ndrangheta: «Ogni uomo ha un prezzo»

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail, 24enne all'ospedale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento