Convinti dai truffatori ad andare in banca, anziani derubati di 100mila euro

Li hanno confusi, raggirati, distratti e poi li hanno derubati di gioielli e soldi per un valore complessivo di circa 100mila euro. Nel mirino di malviventi senza scrupoli sono finiti questa volta due coniugi piacentini 80enni. E' accaduto alla Farnesiana

Immagine di repertorio

Li hanno confusi, raggirati, distratti e poi li hanno derubati di gioielli e soldi per un valore complessivo di circa 100mila euro. Nel mirino di malviventi senza scrupoli sono finiti questa volta due coniugi piacentini 80enni. Qualche giorno fa due persone, di nazionalità italiana, hanno bussato alla porta della loro abitazione di via Crescenzi Romani (Farnesiana), una volta dentro hanno messo in atto il solito copione: «Conosciamo vostra figlia - è stato l'approccio - ci ha detto che ha bisogno di soldi». Per almeno due ore i truffatori hanno parlato con i due anziani e li hanno raggirati convincendo infine la donna ad andare in banca: doveva farsi aprire la cassetta di sicurezza intestata a loro, prenderne il contenuto e portarlo a casa. E così ha fatto. Una volta visto il bottino così ingente i due malviventi, hanno distratto per l'ultima volta i due anziani, hanno arraffato gioielli, monili  e contanti e sono scappati. Sul fatto indagano i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento