Coronavirus: «Negativi i dipendenti della Mae, non c'è un focolaio a Fiorenzuola»

Lo scrive il sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi. Non è partito dal manager della Mae il contagio del virus

"Sulla base delle informazioni diffuse ieri sera da Regione e Ministero i dipendenti della ditta Mae di Fiorenzuola ad oggi non sono portatori di virus e non esiste attualmente un focolaio riconducibile a Fiorenzuola". Lo scrive su Facebook il sindaco di Fiorenzuola Romeo Gandolfi. Nell'azienda di Fiorenzuola lavora il manager che si presumeva potesse essere il paziente zero, ovvero l'origine del contagio del Coronavirus: come già detto nella serata di sabato 22 febbraio, è risultato negativo sia al tampone sia ai test sugli anticorpi. Dunque, non è partita da lui la diffusione del virus nel lodigiano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Covid-19: Piacenza piange altri 30 morti in un giorno. I contagi rallentano

Torna su
IlPiacenza è in caricamento