Dimesso dall'ospedale l'uomo salvato col defibrillatore sul campo da tennis

Buone notizie per il tennista piacentino salvato la scorsa settimana grazie al rapido intervento del 118 e del personale della Vittorino con il defibrillatore direttamente sul campo da gioco

Il signor Olmi con Valentina Pelizzoni Volontaria di Progetto Vita

Buone notizie per il tennista piacentino salvato la scorsa settimana grazie al rapido intervento del 118 e del personale della Vittorino con il defibrillatore direttamente sul campo da gioco.

«Dopo 6 giorni dall'arresto cardiaco - informa direttamente lo staff di Progetto Vita Piacenza - siamo lieti di comunicarvi che il signor Olmi, dopo l'arresto cardiaco avvenuto sabato scorso alla società Canottieri Vittorino da Feltre, è stato dimesso in ottime condizioni a dimostrazione che da un arresto cardiaco ci si può salvare quando l'intervento è immediato con il defibrillatore».

Potrebbe interessarti

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento