martedì, 29 luglio 20℃

Discariche abusive in provincia e inciviltà, multati in 44

Attività della polizia municipale della Valnure grazie anche alla sensibilità dei cittadini che utilizzano le aree attrezzate dei Comuni e che segnalano situazioni di inciviltà che si manifestano sul proprio territorio

Redazione 11 agosto 2012
1

Nei comuni di Carpaneto, Gropparello, Podenzano, San Giorgio e Vigolzone è stata posta particolare attenzione nei controlli di natura ambientale da parte della Polizia Municipale e degli ispettori ambientali di Iren. La tutela del territorio attraverso il monitoraggio dei punti dove solitamente vengono riscontrati abbandoni, ha coinvolto il personale di Iren e della Polizia Municipale; di particolare significato l’attenzione posta da sempre un numero maggiore di cittadini che informano, segnalano alle amministrazioni comunali le situazioni di criticità che debbono essere verificate.

Nel 2012 l’attività di controllo ambientale ha portato ad accertare 44 situazioni che sono state oggetto di verbalizzazione a carico degli autori che hanno scaricato ed abbandonato materiali. Questo dato risulta migliore dell’anno passato, sicuramente frutto della maggior sensibilità dei cittadini che utilizzano le aree attrezzate dei Comuni e che segnalano situazioni di inciviltà che si manifestano sul proprio territorio.

Annuncio promozionale

Questa capillare azione, da una parte dei cittadini che si mettono a disposizione per mantenere l’ambiente pulito, dimostrando così sempre un crescente senso civico, e dall’altra gli agenti accertatori che effettuano controlli anche su segnalazione, ha portato a controllare con tempestività le situazioni critiche. Per la maggior parte, sono segnalati abbandoni di materiale ingombrante, di vegetale e rifiuti che solitamente vengono rinvenuti accanto alle piazzole ecologiche, nei canali o nei luoghi solitamente fuori mano.

San Giorgio Piacentino
ambiente
discarica
inquinamento

1 Commenti

Feed
  • Avatar di Cùdghei Gràss

    Cùdghei Gràss Sono gli extracomunitari: marocchini egiziani in prima fila

    l'11 agosto del 2012