Due anni di carcere per aver rubato la cover di uno smartphone

Rapina impropria: un anno e 4 mesi a un 25enne e 8 mesi a una 27enne. Al dipendente hanno detto: «Ti aspetto fuori, ti apro come un animale». La difesa: «Non c’è prova delle minacce e la cover non è stata trovata»

(Repertorio, fonte web)

Gli è costata cara quella cover - il cui prezzo era di 10 euro - sottratta al supermercato Bennet di Castelvetro e le minacce rivolte a un dipendente che li aveva fermati. Una coppia di romeni è stata condannata dal giudice per l’udienza preliminare, Luca Milani, per rapina impropria. A chiedere la pena è stato il pm Ornella Chicca. I due, difesi dall’avvocato Matteo Dameli, hanno chiesto il rito abbreviato. Lui, un ragazzo di 25 anni, è stato condannato a un anno e 4 mesi di reclusione; lei, 27 anni, a otto mesi. La difesa ricorrerà in Appello. In udienza, l’avvocato Dameli aveva chiesto di derubricare il reato in furto, perché non c’era la prova che il dipendente fosse stato minacciato (e la minaccia fa scattare il reato di rapina).

Nell’ottobre del 2014, i due si trovavano al Bennet. Secondo le accuse, la coppia sarebbe stata vista armeggiare vicino all’area degli smartphone. Impossessatisi della cover, i due si sono avviati all’uscita, superando le casse. Sono stati, però, fermati da un dipendente che gli contestava il fatto di non aver pagato quell’oggetto. Il romeno, allora, si sarebbe rivolto all’impiegato con frasi come “ti aspetto fuori” oppure “ti apro come un animale”. Il personale ha chiamato i carabinieri e i due sono stati denunciati. I filmati hanno mostrato la coppia vicino agli smartphone in atteggiamento sospetto mentre toccava la merce. La cover, però, non è mai stata trovata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Incidenti stradali

    Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Cronaca

    In arresto cardiaco a 23 anni, i poliziotti delle volanti lo salvano con il defibrillatore

  • Cronaca

    Lo rapina del cellulare poi si accorge che è un modello vecchio e lo riempie di botte

I più letti della settimana

  • Due bimbi fuggono a piedi dal Nido per un cancello rimasto aperto, salvati dalla polizia locale

  • “Piacenza Nord” non c’è più, l’uscita autostradale è diventata “Basso lodigiano”

  • «Picchiato per motivi sindacali», fermato un uomo

  • Frontale sulla Mottaziana, tre feriti all'ospedale

  • Maniaco accosta in auto e molesta una ragazzina mentre va a scuola

  • Scopre che la fidanzata lo tradisce e la minaccia: «Torna con me o lo dico a tutti»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento